Urna per San Fedele Martire (II sec. dopo Cristo)
Chiesa di Santo Stefano Ticino, Milano Traslazione delle reliquie di San Fedele martire

Urna preziosa

Glorioso Martire Fedele, che a difesa della fede cristiana versasti l tuo sangue generoso e che dalle tenebre delle catacombe te ne venisti nelle nostre terre lombarde per attendere l'ora provvidenziale in cui Dio ti volle esaltato in più degna sede, deh, per i meriti del tuo sangue sparso per Cristo, per questa tua umile fedeltà concedi a chiunque t'invoca, che nessuno parta mai dal tuo altare senza che le sue preci siano rimaste inascoltate. Per Cristo Signore nostro.

Cappella della Reliquia di S. Fedele Martire

Questa la preghiera che appare sull'immagine ricordo della traslazione delle reliquie del santo martire Fedele, primi secoli della storia del Cristianesimo, sepolte nelle Catacombe romane, ora troveranno una "degna sede", nella Chiesa di Santo Stefano Ticino a Milano. La Scuola Beato Angelico ha realizzato per esse un'urna processionale in cristallo e rame sbalzato e brunito. Sui quattro angoli, quattro maestosi rami di palma.
All'interno, la maschera in rame sbalzato e cesellato con una fine corona di alloro argentata sul capo, conserva la calotta cranica e parte del teschio frontale.

Il volume del corpo è stato scolpito a mano in un materiale a base di poliuretano e rivestito con vesti preziose in seta. La tunica bianca e il mantello rosso sono un richiamo al "bagno di sangue" subito dal Testimone di Cristo, che impugna vittorioso la palma del martirio:«... essi sono coloro che sono passati attraverso la grande tribolazione e hanno lavato le loro vesti rendendole candide col sangue dell'Agnello» (Ap. 7,9-14).

Nel materassino è stata inserita la scatola in metallo, sempre foderata in seta, contenente i resti dei segmenti ossei che sono le sacre reliquie del Santo.

Dopo la solenne processione nel paese l'urna verrà deposta sotto l'altare di S. Giuseppe, nella Chiesa di Santo Stefano a S. Stefano Ticino. Così il protomartire Stefano, nell'Anno della Fede indetto da Papa Benedetto, presenta alla comunità le spoglie e la gloria di un altro testimone e martire della fede, affinchè la sua intercessione ci renda forti e coraggiosi nell'annunciare con la vita la lieta notizia che Dio è Padre e il Figlio suo Gesù è il nostro Salvatore e Signore.

 

PAGINE CORRELATE

LINK

  • Chiesa di Santo Stefano Ticino

    Per la conclusione dell’Anno della Fede arriverà a Santo Stefano Ticino il corpo di un Santo Martire proveniente dalle Catacombe Romane: il suo nome è San Fedele.
    Fin d’ora per sua intercessione chiediamo la grazia che la lampada della Fede sempre illumini i nostri passi.
    Incomincio a parlarvi di lui, perché dovremo fargli una adeguata accoglienza, il prossimo 24 novembre quando si compirà la solenne Traslazione. [...]

    Reliquie

Laboratori

Laboratorio di Pittura e Mosaico

Scuola Beato Angelico
Fondazione di Culto - dal 1921 tutto per la liturgia

via San Gimignano, 19

20146 Milano ITALY
(Metro1, fermata BANDE NERE)

TELEFONO:

Tel: (+39) 02 48302857

Fax: (+39) 02 48301954

E-post: info@scuolabeatoangelico.it