La Scuola Beato Angelico e la Famiglia Beato Angelico


Una Istituzione al Servizio della Chiesa

L'Istituzione della Famiglia Beato Angelico nello spirito del Fondatore

    La SCUOLA BEATO ANGELICO è una fondazione cattolica, istituita nel 1921 da Mons. "Giuseppe Polvara", sacerdote della Diocesi di Milano, pittore e architetto, sorta per la conoscenza, la conservazione, la valorizzazione, l'aggiornamento, e lo sviluppo del patrimonio artistico e artigianale a servizio della liturgia della Chiesa Cattolica, quale contributo alla preghiera e alla catechesi.
    Nella Scuola, opera una Comunità Religiosa chiamata "Famiglia Beato Angelico".


  Questa da quasi 70 anni svolge un'attività di artigianato ed arte per la Chiesa, e offre la possibilità ad artisti e cultori d'arte, sia italiani, sia di altre nazioni, di poter fare una esperienza particolare, condividendone la vita che si svolge, secondo il programma benedettino, tra la preghiera e il lavoro, nell'intento - voluto dal Fondatore - di una fusione di queste due dimensioni affinché il lavoro stesso, proprio per la sua finalità liturgica, diventi, esso pure, preghiera.
    Nella vita religiosa della Comunità occupa il posto principale la preghiera liturgica, che trova il suo culmine nella celebrazione Eucaristica.






L'attività professionale carismatica a sua volta consiste nella progettazione e produzione dei luoghi e degli arredi della celebrazione liturgica.

  La Scuola Beato Angelico dal 1921 ha gestito un Corso Superiore destinato alla preparazione degli artisti per il culto; dal 1947 il Liceo Artistico parificato; dal 1968 al 2009 l'Istituto d'Arte Parificato per la Decorazione e l'Arredo della Chiesa.